30 settembre 2008

UNA MUCCA CHE NUOTA???





Le pretese non sono queste ma il risultato che ho avuto è molto più di quello che ci si aspettava:)))) Chiarisco, forse avrete notato (??) la mia assenza da un po', oltre ai soliti doveri, questa settimana io e il mio amors abbiamo pitturato le pareti della camera del nostro ciccio...Per non dare termine alll'estate, gli abbiamo regalato una camera che ricorda un mare festoso, pieno di animaletti in vacanza! Per cui in settimana ho disegnato le pareti e sabato + domenica abiamo colorato il tutto!! Ecco adesso si può continuare con le ricette che non tarderanno ad arrivare!!! Per il momento vi lascio il risultato del nostro lavoro...


6 commenti:

VANESSA ha detto...

ma che bravi!!!!sarà che io sono NEGATA ma sembrano fatti da un'artista....bravi!

Marcello Valentino ha detto...

Ciao cara, accontento subito la tua richiesta...spero sia di tuo gradimento..

Pasta(spaghetti, bavette o fettuccine) alle vongole..

per 4 persone:
320g di spaghetti,bavette o fettuccine,600g di vongole,uno spicchio di aglio,un filetto di acciuga sotto sale tritato,un cucchiaio di peperone rosso tagliato a dadini molto piccoli,mezzo bicchiere di vino bianco secco,prezzemolo tritato,pepe nero appena macinato,
un cucchiaino di scorzetta grattugiata di limone verde,olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:
Scoppiare le vongole in un pentolino con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e, una volta aperte, metterle da parte insieme al brodino rilasciato avendo cura di filtrarlo.
Prendere una padella e soffriggere in olio extravergine di oliva uno spicchio di aglio spaccato in due
fino a farlo imbiondire dopodiché toglierlo ed aggiungere il filetto di acciuga tritato, parte del prezzemolo e le vongole....maneggiare con cura per 20 secondi circa, solo a questo punto sfumare con il vino, attendere che evapori l'alcol e unire il brodino precedentemente rilasciato dalle vongole scoppiate...Spegnere la fiamma, unire al condimento un filo di olio crudo , il peperone tritato ed il resto del prezzemolo.
Appena la pasta è cotta (al dente) scolarla e saltarla insieme al condimento per un minuto circa a fuoco medio..
Servire con una macinata di pepe nero ed una grattugiata di scorza di limone verde..
Buon appetito!!

Marcello Valentino ha detto...

Dimenticavo una cosa importante....clicca su questo link, oppure fai copia e incolla, per visualizzare la foto di questo piatto...ciaooooo

http://picasaweb.google.com/marcellovalentino/Piatti?pli=1#5213377869644441762

Gunther K.Fuchs ha detto...

sonoveramente molto carini i disegni e simpatici i disegni, bravi

pizzicotto77 ha detto...

Ma che bello, una parete così è fenomenale. Bravi!!!

Chezmoi ha detto...

Grazie a tutti per i complimentio e la ricetta!!