20 luglio 2008

LIMONIAMO?


Leggendo un vecchio numero di Sale & Pepe ho visto una ricetta di un primo piatto che ho deciso di proporvi variandola e alleggerendola (lì si usava come condimento del caprino semistagionato...): si tratta di una pasta all'uovo al limone! Al limone?? Sì e devo dire che il risultato è stato un primo piatto molto delicato. Ho voluto condirla con un sughino alle vongole, che secondo me si sposa perfettamente e poi fa subito estate! Ma arriveranno queste ferie???Intanto beccatevi questa:

STRACCI AL LIMONE CON SUGO ALLE VONGOLE
200g di farina 00
100g di semola di grano duro
3 uova
la scorza di un limone grattuggiato
1kg di vongole
sale pepe
1 spicchio di aglio
olio extra vergine
prezzemolo
Mettere le vongole in acqua e sale per spurgarle. Preparare una pasta all'uovo con la farina di grano duro e la farina 00, le tre uova e la scorza grattuggiata di un limone non trattato, lasciate riposare una decina di minuti, successivamente stenderla e tagliarla in triangoli irregolari con una rotella dentata. Mettere in una padella a bordi alti 5 cucchiai di olio, l'aglio tritato, un mazzetto di prezzemolo tritato e le vongole. Farle aprire e bagnarle con un bicchiere di vino bianco, fare sfumare. Togliere dal fuoco quasi tutte le vongole e far restringere il sughetto.

5 commenti:

Paola ha detto...

Sfiziosa ricetta!!! Buon lunedì

Gunther K.Fuchs ha detto...

ricetta decisamente interessante grazie a questa pasta fresca al limone che si presta molto ad essere abbinata con le vongole.. ah vacanze vacanze

chezmoi ha detto...

Grazie e buona settimanan a voi

Marcello Valentino ha detto...

Soluzione molto interessante...
Da sempre, nella cucina mediterranea, gli agrumi rappresentano un alleato vincente...
Saluti

chezmoi ha detto...

Ciao Marcello imparo da te! Pensa che ho appena preparato un post con una ricettina molto marittima: polpetti affogati, non perdertela domani! Chezmoi