15 luglio 2008

PASTELLA


Con il mio bimbo a casa dall'asilo ho difficoltà ad avvicinarmi al pc, e quindi mi riduco a scrivere di notte, quasi come gloricetta (http://gloricetta.blogspot.com/, devo ancora farci la mano con i link e l'html!!!) con i suoi figli che stanno preparando la tesi. Che momenti..non so dove trovavo le energie: il mio piccolo una volta si è svegliato di notte e quatto quatto mi si è avvicinato per dirmi di smetterla con il computer e di andare a dormire!! Stressata e mazziata! Ma che bello e che soddisfazione poi!



Tornando a noi amanti della cucina, oggi vorrei proporvi (e che qualcuno venga a trovarmi, altrimenti mi deprimo!) un piatto unico direi non proprio leggero ma che si prepara spessissimo in questa bellissima stagione: le verdure in pastella.


La ricetta della pastella varia da persona a persona, alcuni usano le uova, altri solo la farina 00, altri l'acqua gassata, altri ancora birra o i più chic anche lo spumante. Unica regola: deve essere fredda e il liquido usato deve essere gassato.


VERDURINE IN PASTELLA


Verdure miste ( carote, zucchine, finocchi, cipolle, fiori di zucca)


Per la pastella:


farina e samola di grano duro


birra


sale


birra


Amalgamare gli ingredienti della pastella fino ad ottenere una salsa piuttosto fluida ( vi ho lasciato la foto per intenderci!) e mettere 1/2 ora a riposare in frigorifero. Scaldare l'olio per friggere un una padella a bordi alti, tuffarci le verdure immerse precedentemente nella pastella. Da chezmoi si servono con la crescenza o la robiola da spalmare!! Libidine!


7 commenti:

VANESSA ha detto...

ciao ho scoperto il tuo blog per caso e mi ha rapita la prima ricetta del tuo blog! hai iniziato da poco ma ho visto che hai proposto tutte cose gustose...complimenti!

Roxy ha detto...

Complimenti anche a te per il blog.....verrò spesso a farti visita! Baci

chezmoi ha detto...

Grazie Vanessa e Roxy anche voi non scherzate in fatto di ricettine! Chezmoi

Gloricetta ha detto...

Io l'altro ieri ho fritto dei bei fiori di zucchina con una pastella simile. Io metto anche l'uovo: 160 g di farina, sale, 1 uovo e birra ghiacciata. Glò

Laura ha detto...

Bellissima questa frittura!
A quanto vedo la pastella è piuttosto liquida o sbaglio?

chez moi ha detto...

Gloricetta: provata anche con l'uovo ma mio marito ha lo stomaco debole ( ah questi uominmi!) e preferisce questa un po' più leggera.
Laura: la foto l'ho fatta alla fine può darsi che sembri un po' liquida ma all'inizio apppena tolta dal frigo è un po' più consistente

Laura ha detto...

Ti ringrazio, ciao